Birra Antoniana per Santa Lucia

Blog

12 Dec | Ci presentiamo

Birra Antoniana per Santa Lucia

public://santalucia_etk_0.jpg

Più di 1000 partecipanti.

150.000€ raccolti a favore di 6 progetti benefici a favore delle fasce più deboli delle popolazioni di Ecuador, Uganda, Siria, Etiopia, Cile e Israele.

200 volontari tra cui gli chef stellari Alajmo, Biasetto, Perbellini e Siviero.

100 aziende sostenitrici.

E, naturalmente,

Più di 1900 bottiglie di Birra Antoniana fornite, a titolo assolutamente gratuito, per essere degustate durante la cena e regalate a tutti gli ospiti presenti.

Una birra speciale realizzata in esclusiva per questo evento che ha riscosso un grande successo tra tutti i presenti.

Una reinterpretazione dello stile tedesco “bock”, creata usando Malti Pils (Bohemia) e Monaco (Baviera) e luppoli Hallertau Perle e Saaz. Il risultato è una doppia malto strutturata e avvolgente con un retrogusto deciso in cui si distinguono nettamente i sapori del malto tostato.

Una birra speciale anche nell’etichetta che accanto al Gattamelata, simbolo della nostra birra, riprende le luminose stelle della volta della Cappella degli Scrovegni affrescata da Giotto. Un’etichetta che gioca sul tema della luce, quella luce che permette di vedere oltre il solstizio invernale che, prima dell’avvento del Calendario Gregoriano, cadeva il 13 dicembre “il giorno più corto che ci sia”.

Una serata speciale e una grande emozione per tutti noi di Birra Antoniana che, per la prima volta, abbiamo visto le nostre bottiglie sopra una tavola imbandita e non sopra una scrivania.

E questo è solo l’inizio….

Entra nel mondo di Birra Antoniana: iscriviti alla nostra newsletter